Caricamento Eventi

Lunedì, 04 Marzo - Venerdì, 08 Marzo 2024

Insieme percorreremo a piedi i 115 km del Cammino del Salento, Via del Mare.
L’itinerario ci consentirà di vivere e conoscere la costa orientale (adriatica) del Salento prima dell’affollata stagione turistica, scoprendone una profondità storica sorprendente, dall’archeologia messapica al barocco leccese.
Ci ritroveremo a camminare su sentieri, spiagge e scogliere, di fronte a straordinari paesaggi, a volte anche aspri e selvaggi.
Un’esperienza ricca, abbracciati dal mare e diretti verso luoghi di grande fascino, quali il Capo d’Otranto (il punto più orientale d’Italia) e Santa Maria di Leuca (santuario “de finibus terrae”).

PROGRAMMA

Lunedì 4 marzo: LECCE – SAN FOCA
Distanza: 25 km
Dislivello complessivo: 10 m in salita, 50 m in discesa
Ritrovo ore 9:00 a Porta Napoli (Lecce) e inizio del Cammino.
Principali elementi di interesse:
• Centro storico di Lecce.
• Cittadella fortificata di Acaya.
• Tratto di cammino lungo la spiaggia.

Martedì 5 marzo: SAN FOCA – OTRANTO
Distanza: 24 km
Dislivello complessivo: 30 m in salita, 15 m in discesa
Principali elementi di interesse:
• Area archeologica di Roca Vecchia.
• San Foca e Torre dell’Orso.
• Scogliere e faraglioni.
• Boschi e pinete.
• Centro storico di Otranto.

Mercoledì 6 marzo: OTRANTO – SANTA CESAREA TERME
Distanza: 22 km
Dislivello complessivo: 270 m in salita, 275 m in discesa
Principali elementi di interesse:
• Centro storico di Otranto.
• Laghetto di bauxite.
• Paesaggi aspri e selvaggi.
• Capo d’Otranto, il punto più orientale d’Italia.
• Torre Sant’Emiliano.
• Porto Badisco.
• Santa Cesarea Terme.

Giovedì 7 marzo: SANTA CESAREA TERME – MARINA SERRA
Distanza: 23 km
Dislivello complessivo: 345 m in salita, 370 m in discesa
Principali elementi di interesse:
• Centro storico di Castro.
• Calette e scogliere.
• Parco naturale regionale Costa Otranto-Santa Maria di Leuca e Bosco di Tricase.
• Marina Serra e la piscina naturale.

Venerdì 8 marzo: MARINA SERRA – SANTA MARIA DI LEUCA
Distanza: 22 km
Dislivello complessivo: 375 m in salita, 320 m in discesa
Principali elementi di interesse:
• Marina di Novaglie.
• Sentiero delle Cipolliane.
• Baia del Ciolo.
• Santa Maria di Leuca: il borgo, il faro e la basilica santuario di Santa Maria de Finibus Terrae.

Sabato 9 marzo:
Rientro a Lecce.

DIFFICOLTA'

Il percorso presenta una difficoltà di tipo E (escursionistico). Richiede attrezzatura tecnica e un allenamento alla camminata per più ore.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

• € 225 (quota di partecipazione) per Guida, organizzazione e assicurazione.
• € 215 circa (spese del cammino) da portare con sé: questa cifra comprende i pernotti, i pranzi al sacco, le colazioni e le ultime due cene; non comprende invece le prime tre cene libere e il rientro in autobus.

ISCRIZIONI

Entro il 4 febbraio 2024

PER INFORMAZIONI

Massimiliano Cremona Guida Aigae Cell. 340 5942693
E-mail: info@massimilianocremona.com

CONDIVIDI CON UN AMICO

Compila i campi di seguito per essere ricontattato!